traditionaly  buongustaio

Gambacorta,
Bottega del Bongustaio,
dal 1946 in  Assisi,
dal 1996 in Internet

Tradizionali specialitÓ
alimentari dell'Umbria
& OspitalitÓ in Assisi
www.ilbongustaio.com


I formaggi umbri sono prodotti con il latte degli ovini allevati nelle campagne della regione dove, con l'arrivo della bella stagione, Ŕ tutto un fiorire di tarassaco, menta, santoreggia, timo: profumi che si condensano in un insieme di straordinaria soavitÓ nel pecorino tipico.

   RICETTE AI FORMAGGI

ANTIPASTO DEL PASTORE 

Per 4 persone: 300 g. di ricotta secca di Norcia, 50 g. di tartufo nero a fettine, olio extra vergine di oliva, limone, pepe. Procedimento: tagliare a scagliette la ricotta e disporla in un piatto, cospargere con le fettine di tartufo e condire con olio, pepe e qualche goccia di limone.

SCAMORZA AL FORNO 

Per 6 persone: 3 scamorze bianche o affumicate da 300 g. circa ciascuna, pepe nero macinato grosso, 6 fette di pane casareccio e il forno o la griglia caldissimi. Procedimento: ponete nel forno o sulla griglia per circa 15 minuti le scamorze intere (con la crosta esterna non rotta per evitare fuoriuscite di formaggio fuso) su vaschette di alluminio, quindi toglietele dal forno e tagliatele a metÓ; conditele con il pepe nero e servitele caldissime sopra le fette di pane.

CROSTONI DI FORMAGGIO AL TARTUFO 

Per 6 persone: 12 fette di pane casareccio, 300 g. di formaggio al tartufo, uno spicchio di aglio. Procedimento: ricoprire le fette di pane (leggermente strofinate di aglio, se gradito) con il formaggio al tartufo tagliato a fettine sottili o spezzettato, porre in forno ben caldo per 5 minuti o fino a quando il formaggio sarÓ completamente fuso. Ottimi come antipasto agli strangozzi conditi con la tartufata.

INSALATA AL PECORINO FRESCO 

Per 4 persone: 2 zucchine tenere, 350 g. di pecorino classico non molto stagionato, un pomodoro da insalata, olio extra vergine di oliva, sale, pepe, succo di limone. Procedimento: tagliare le zucchine a fettine molto sottili, il pomodoro a fette e il pecorino a bastoncini e uniteli ai condimenti che avrete battuto in una insalatiera mescolando delicatamente.

PECORINO DI FOSSA AL MIELE 

Due varianti per gustare il miele ed il pecorino in un connubio originale e gustosissimo. 1) Con un coltello appuntito spezzare a scaglie il pecorino di fossa, disporlo in un piatto e spalmarvi un poĺ di miele di acacia. 2) Arrostire velocemente alla griglia molto calda alcune fette (spesse un centimetro) di pecorino classico e cospargerle con miele di acacia. Il vino sagrantino passito di Montefalco Ŕ l'ideale per accompagnare entrambe le ricette.

AL PRODUTTORE NON FAR SAPERE QUANTO ╚ BUONO IL  FORMAGGIO CON LE PERE

Disporre su un piatto di portata 4 piccole pere ben mature tagliate a spicchi, unirvi 250 g. di pecorino di fossa spezzato a piccole scaglie e alcuni gherigli di noci. Condire con qualche goccia di saba sulle scagliette di formaggio e un piccolissimo pezzo di cannella in canna sbriciolata sopra le pere. Servire con vinsanto.

Pecorino di fossa con mostarda di zucca e zenzero

Per concludere un pasto provare il pecorino di fossa abbinato a un poco di mostarda di zucca e zenzero accompagnati da un vino passito. 

  sommario prodotti - men¨ ricette

Dal 1946: Gambacorta - Bottega del Bongustaio - via San Gabriele, 17 - 06081 Assisi
 P. iva 00276010543 - tel. 075812454 - fax 075813186 -
www.ilbongustaio.com